il Reiki

Questo ideogramma, « REIKI », designa il metoto insegnato da Mikao Usui (1865-1926).

Si compone di due elementi:

  • REI = essenza della fonte esistente in ogni cosa, chiamata Energie vitale universale
  • KI = energia vitale in ognuno di noi, emanazione dell’Energia vitale universale

Le Reiki è l’Energia vitale universale da sempre esistente. Solo il nome varia secondo le culture: i Cinesi la chiamano Qì, i Cristiani Luce o Spirito Santo, gli Hindu parlano di Prana, gli antichi Egizi del Kâ e i Sioux di Wakonda.

Dai quattro punti cardinali e da millenni, questa Energia vitale universale è condivisa fra numerose pratiche fondate su di un lavoro energetico. In ciò, il Reiki non si differenzia in quanto tale. La sua particolarità e la sua singolarità riposano sul suo sistema, messo in luce dal giapponese Mikao Usui, prete laico buddhista che si diede, come dovere esistenziale, la ricerca della chiave della guarigione.

Il Reiki è una pratica di cura naturale che, mediante l’apposizione delle mani sul corpo della persona, ricorre all’Energia vitale universale.